Viaggio esperienziale nelle meraviglie della Sardegna. Le nostre radici

Edizione 2022

Dal giorno 8 al 30 dicembre 2022
Ritroviamo le nostre radici

Nel corso degli eventi esperenziali si parteciperà a dei laboratori legati ai saperi locali, Sono previste visite guidate presso siti archeologici. naturalistici e monumentali il tutto rivolto alla scoperta e riscoperta delle radici e tradizioni locali. Scopo del progetto è quello di riuscire a far diventare protagonista il visitatore attraverso dei percorsi di conoscenza integrata dei territori proposti, utilizzando tutti i sensi.

I Sardi sempre più desiderosi di conoscere la propria storia!

I sardi sono un popolo fiero che nutre un forte sentimento di appartenenza alla propria terra, con una grande sete di conoscenza della propria storia e delle proprie tradizioni. E’ quanto emerge dai questionari di qualità compilati dai partecipanti alle prime due tappe del progetto “Isula, viaggio esperienziale nelle meraviglie della Sardegna“, che si sta svolgendo tra Cagliari, Lunamatrona, Siddi e Pau.

Leggi l’articolo su sardegnainblog.it >

“La Sardegna è un'altra cosa: più ampia, molto più consueta, nient'affatto irregolare, ma che svanisce in lontananza”

PROGRAMMA dicembre 2022

  • Giovedì 8 - Gonnosfanadiga
  • Sabato 10 - Masullas
  • Domenica 11 - Pau
  • Sabato 17 - Siddi
  • Domenica 17 - Lunamatrona
  • Venerdi 23 - Gadoni
  • Martedi 27 Pompu
  • Giovedi 29 - Genoni
  • Venerdi 30 - Ortacesus

Gonnosfanadiga

Giovedì 8 dicembre

Dal grano la vita l’arte della panificazione

Ore 9,30 Luogo di incontro Panificio Porta in via dei Fornai n.1 Benvenuto e Accoglienza dei partecipanti

Ore 10,00 Visita guidata nel mondo dei panificatori. Laboratorio esperienziale sul pane

Ore 11,00 Degustazione di prodotti tipici

Ore 11,30 Visita guidata presso la Tomba dei Giganti di San Cosimo con l’archeologo Nicola Dessì e animazione con figuranti in costume d’epoca “Antichi abitanti di Tzur”

Ore 13,00 Pausa pranzo con menù tipico presso il Ristorante Su Pottabi Via dei Coltellini n1. Per prenotazioni Cell. 329 595 2456

Ore 15,00 Visita guidata con l’archeologo Nicola Dessì con figuranti in costume d’epoca in località Sa Spadula Tempio a Megaron

Ore 17,00 Tavola Rotonda: Gonnosfanadiga -Le nostre radici , il nostro futuro. presso il Comune di Gonnosfanadiga presso l’Aula consiliare del Comune. Via Regina Elena, 1. Con l’intervento del Sindaco Dott. Andrea Paolo Giuseppe Floris, Prof. Roberto Copparoni esperto di valorizzazione territoriale, Dott. Nicola Dessì Archeologo e Guida turistica

Partner Associazioni Panificatori  per info cell. 3381369502

Masullas

Sabato 10 dicembre

La terra sopra e sotto

Ore 9,30 Luogo di incontro GeoMuseo Monte Arci c/o ex Convento dei Cappuccini: Benvenuto e Accoglienza dei partecipanti

Ore 10,00 Visita guidata

Ore 11,00 Visita all’ Orto botanico con laboratorio esperienziale sulle erbe e piante in uso nella tradizione locale curato da Biologo Massimiliano Deidda

Ore 11,45 Aperitivo a base di prodotti locali

Ore 12,00 Visita guidata al Museo Aquilegia,

Ore 13,00 Pausa pranzo  con menù tipico presso il locale “Da Giando” Via Nazionale Per prenotazioni tel. 0783 461109 cell.3299847678

Ore 15,00 Visita al Geosito di. “Su-corongiu-de-fanari”.

Ore 17,00 Tavola rotonda sul tema Masullas . le nostre radici, il nostro futuro.

Con l’intervento del Sindaco Dott. Ennio Vacca, Prof. Roberto Copparoni esperto di valorizzazione territoriale, Dott. Massimiliano Deidda Biologo naturalista

 

Pau

Domenica 11 dicembre

La cultura che vive nel tempo

Ore 9,30 Luogo di incontro al Museo dell’Ossidiana: Benvenuto e Accoglienza dei partecipanti

Ore 10,00 Percorso nel Sentiero dell’Ossidiana

Ore 13,00. Degustazione di prodotti locali c/o Casa Cauli

Ore 17,00 Tavola rotonda presso il Museo dell’Ossidiana sul tema: Pau le nostre radici, il nostro futuro Con l’intervento della Sindaca Dott.ssa Alessia Valente, dell’esperto di animazione e sviluppo locale Prof. Roberto Copparoni, delle esperte di promozione culturale e/o gestione museale  Dott.ssa Giulia Balzano o Dott. ssa Maria Cristina Ciccone (Mettete ciò che ritenete!)

Partner Associazione Menabò

 

Siddi

Sabato 17 dicembre

Antiche usanze, magia e ritualità.

Ore 9,30 Luogo di incontro S.P. 5 primo incrocio Siddi (alberi olivo)

Benvenuto e accoglienza dei partecipanti  con gli operatori della Cooperativa Villa Silli e partenza in gruppo verso l’altipiano di Siddi

Ore 9,45 Pinnetta altipiano di Siddi. Accolti dal calore di un focolare acceso, piccolo assaggio di dolci della tradizione accompagnati da un buon caffè. Segue un laboratorio esperienziale tra piante aromatiche e profumi, con racconti di leggende, pratiche rituali e magia popolare.

In caso di pioggia il laboratorio si svolgerà presso i locali del Ristorante Farris.

Ore 12,00 Tomba di giganti Sa Domu ’e s’Orcu

Visita guidata tra le più straordinarie e meglio conservate tombe di giganti dell'isola, per cogliere la particolarità di questi monumenti megalitici e addentrarsi nel misterioso mondo dei riti e delle credenze funerarie nuragiche.

In caso di pioggia: visita guidata alla deliziosa chiesa romanica di San Michele Arcangelo (sec.  XIII), singolare per le sue ridotte dimensioni e per l’insolito impianto a due navate, e soprattutto per la presenza di un ciclo scultoreo con 5 misteriose figure antropomorfe, di cui una “capovolta”.  Un unicum nel panorama scultoreo medioevale sardo

Ore 13,00 Ristorante Farris (Vico Cagliari n°3 Siddi)  oppure  Trattoria da Zia Luciana (Via San Daniele n°12 Siddi)

Il pranzo si svolge presso le strutture ricettive di Siddi, con un menù dedicato al tema dell’evento e con l’impiego di prodotti stagionali di qualità, espressi dal territorio. Il costo è di 25,00 euro

Ore 15,00 Casa Puddu

Laboratorio esperienziale sulle paste che un tempo venivano preparate in occasione di particolari ricorrenze. Con racconti a tema, spiegazioni tecniche, manipolazioni, preparazioni ed altro.Il laboratorio termina con gli antichi suoni delle launeddas di Giovanni Aru, insieme ad un brindisi comune con un sincero vino rosso.

Ore 17,00 Ex Ospedale Managu (Aula consiliare) Tavola rotonda sul tema : Siddi: Le nostre radici, il nostro futuro. Con l’intervento del Sindaco Dott. Marco Pisano, Prof. Roberto Copparoni esperto di valorizzazione territoriale, Dott. Massimiliano Deidda Biologo naturalista

Partner Cooperativa Villa Silli per informazioni e prenotazioni entro il 15 dicembre

070 939888 / 347 7380831

 

Lunamatrona

Domenica 18 dicembre

Radici: Un patrimonio archeologico, artistico, fra sapori e profumi di autunno

Ore 9,30 Luogo di incontro Piazza Regina Elena: Benvenuto e Accoglienza dei partecipanti

Ore 10,00 Laboratorio esperienziale del pane

Ore 11,00 Aperitivo a base di prodotti tipici

Ore 12,00 Visita Guidata alla Tomba dei Giganti Su Cuaddu ‘e Nixias con l’Archeologa Isabella Tuveri

Ore 13,00 “Su Prangiu in domu “ presso la sede dell’Associazione Coriccheddos

Ore 14,30 Visita agli artigiani locali in piazza Regina Elena

Ore 15,30 Visita al Museo Etnografico “Dealuna”

Ore 17,00 Tavola Rotonda  DOVE? sul tema: Lunamatrona-Le nostre radici, il nostro futuro.:Con l’intervento del Sindaco Dott. Italo Carruciu, Prof. Roberto Copparoni esperto di valorizzazione territoriale, Dott. Massimiliano Deidda Biologo naturalista

Partner Associazione Coriccheddos per informazioni e prenotazioni cell: 3463041800

 

Gadoni

Venerdì 23 dicembre

Le tradizioni che vivono

Ore 9,30 Luogo di incontro Centro Polifunzionale in via Umberto: Benvenuto e Accoglienza dei partecipanti

Ore 10,00 Visita alla Miniera di Funtana Raminosa

Ore 11,00 Aperitivo a base di prodotti tipici

Ore 12,00 Visita al Museo del tappeto e laboratori di tessitura  Orazio Mura Tzur

Ore 13,00 Pausa pranzo con menù tipico presso il Ristorante…….

Ore 15,00 Visita al centro storico con performance poetico letterarie itineranti con la Dott.ssa Alessandra Sorcinelli  e musica etnica con il Maestro Massimo Carnevale

Ore 17,00 Tavola rotonda sul tema: Gadoni;Le nostre radici, il nostro futuro presso il Centro Polifunzionale in Via Umberto. Con l’intervento del Sindaco Dott. Francesco Peddio, Prof. Roberto Copparoni esperto di valorizzazione territoriale, Dott. Massimiliano Deidda Biologo naturalista

Partner locale Associazione di protezione civile per informazioni e prenotazioni cell. Antonio Venier cell. 3664406988

Pompu

Martedì 27 dicembre

Autenticità dei luoghi e dei saperi locali

Ore 9,30 Luogo di incontro Museo Casa del  Pane via Regina Elena 19: Benvenuto e Accoglienza dei partecipanti

Ore 10,00 Visita alla Casa Museo e laboratori sul pane tipico del territorio

Ore 11, Aperitivo a base di prodotti locali

Ore 11,30 Visita guidata al sito nuragico di Santu Miali curata dalla Archeologa Valentina Milia con la partecipazione degli “Antichi abitanti di Tzur”

Ore 13,00 Degustazione di prodotti tipici presso …………..

Ore 15,00 Performance poetico letteraria con la Dott.ssa Alessandra Sorcinelli e musica etnica con il Maestro Massimo Carnevale

Ore 16,00 Laboratorio sulle erbe e piante officinali del territorio. Gli antichi saperi.

Ore 17;00 Tavola rotonda sul tema: Pompu, le nostre radici, il nostro futuro. Con l’intervento del Sindaco Dott Moreno Atzei, Prof. Roberto Copparoni esperto di valorizzazione territoriale, Dott. Massimiliano Deidda Biologo naturalista

Partner Pro Loco per informazioni e prenotazioni cell.

Genoni

Giovedì 29 dicembre

Crocevia di culture e ambienti

Ore 9,30 Luogo di incontro Comune di Genoni Via su Paddiu, 2: Benvenuto e Accoglienza dei partecipanti

Ore 10,00 Visita al Monte Granatico e Casa Soddu dove è stata allestita la corte della casa con la presenza di artigiani e fra questi:

Falegname

Maniscalco

Casaro

Artigiano del sughero

Artigiano addetto alla tintura con prodotti naturali

Ore 11,00 Aperitivo con prodotti della zona

11,30 Visita al Civico Museo del Cavallino della Giara, ex Convento dei Frati Osservanti e Museo PARC.al centro storico Casa Soddu e Giardino e visita al Monte granatico

Ore 13,00 Pausa pranzo con menù tipico presso l’agriturismo Cuaddus e Tellas SP16bis, Genoni  per prenotazioni 347 651 0485

Ore 15,00 Laboratorio sulla lavorazione della pasta a cura di Signora Franca Tetti e intrattenimento poetico e di musica etnica curati da Alessandra Sorcinelli e dal Maestro Massimo Carnevale.

Ore 17,00 Tavola Rotonda sul Tema Genoni: Genoni le nostre radici, il nostro futuro. Presso il Centro Sociale di Genoni. In via Roma 130 Con l’intervento del Sindaco Dott. Gianluca Serra, Prof. Roberto Copparoni esperto di valorizzazione territoriale, Dott. Nicola Dessì Archeologo e Guida turistica

Ore 13,00 Pausa pranzo con menù tipico presso l’agriturismo Cuaddus e Tellas SP16bis, Genoni  per prenotazioni 347 651 0485

Partner Cooperativa Giunone per info cell: Michele Zucca 3391676863

Ortacesus

Venerdì 30 dicembre

La via del pane

Ore 9,30 Luogo di incontro Museo del grano via Kennedy 26: Benvenuto e Accoglienza dei partecipanti

Ore 10,00 Visita guidata presso la casa Museo del Grano

Ore 10,45 Aperitivo a base di prodotti locali

Ore 11,00 laboratori esperienziali sulla lavorazione e cottura del pane

Ore 12,00 Visita guidata al sito archeologico “ Mitza”

Ore 13,00 degustazione di prodotti locali

Ore 15 Laboratorio sulle erbe e piante nella tradizione locale a cura del Biologo Massimiliano Deidda

Ore 16,00 Intrattenimento di musica etnica a cura del Maestro Massimo Carnevale

Ore 17,00 Tavola rotonda sul tema: Ortacesus. Le nostre radici, il nostro futuro. Con l’intervento della Sindaca Dott. ssa Maria Carmela Lecca, Prof. Roberto Copparoni esperto di valorizzazione territoriale, Dott. Nicola Dessì Archeologo e Guida turistica

per info e prenotazioni cell. 3407124153

SPOSTAMENTI CON MEZZI PROPRI

TURISMO EMOZIONALE ED ESPERIENZIALE

Galleria immagini

Clicca sull’immagine per aprire la foto gallery

Condiviti su
TOP